Talento precoce, Paolo Restani ha dato il suo primo recital a 12 anni. Nel 1984, sedicenne, viene invitato dal grande direttore artistico Francesco Siciliani a debuttare all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma dove ottiene un successo straordinario testimoniato dalla critica più autorevole: E’ destinato a inserirsi fin d’ora nella grande tradizione pianistica del nostro paese

ALBUM AVAILABLE AT:

ALFREDO CASELLA

Scarlattiana op. 44 per pianoforte e orchestra
Triplo Concerto op. 56 per violino, violoncello, pianoforte e orchestra
A notte alta poema op. 30b per pianoforte e orchestra

Orchestra “Filarmonica ‘900” del Teatro Regio di Torino
Marzio Conti direttore

Brilliant Classics 2008
www.brilliantclassics.com

Torna alla Discografia
Talento precoce, Paolo Restani ha dato il suo primo recital a 12 anni. Nel 1984, sedicenne, viene invitato dal grande direttore artistico Francesco Siciliani a debuttare all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma dove ottiene un successo straordinario testimoniato dalla critica più autorevole: E’ destinato a inserirsi fin d’ora nella grande tradizione pianistica del nostro paese

ALBUM AVAILABLE AT:

ALFREDO CASELLA

Scarlattiana op. 44 per pianoforte e orchestra
Triplo Concerto op. 56 per violino, violoncello, pianoforte e orchestra
A notte alta poema op. 30b per pianoforte e orchestra

Orchestra “Filarmonica ‘900” del Teatro Regio di Torino
Marzio Conti direttore

Brilliant Classics 2008
www.brilliantclassics.com

Torna alla Discografia